nursindcatania

SCONTRO TRA SINDACATI ED AZIENDA OSPEDALIERA ARNAS GARIBALDI  per le disattese relazioni sindacali, dovute ai comportamenti aziendali sulla mobilità interna del personale.

Di fatto l’azienda continua a prendere in giro i dipendenti che, dopo ever partecipato ad una selezione interna di mobilità magari perchè stanchi di stare in terapia intensiva, chiedevano legittimamente di essere trasferiti.

Oggi 22 marzo 2017, continua ancora  la diatriba tra Organizzazioni Sindacali ed Azienda all’ARNAS Garibaldi, dopo la disattesa richiesta dell’immediata revoca  di tutti gli ordini di servizio attuati  dopo la pubblicazione della graduatoria di mobilità interna per infermieri e la giusta ricollocazione degli aventi diritto, NurSind insieme a UIL, FIALS E UGL dichiarano lo stato di agitazione del personale del comparto e chiedono, in prefettura, l’incontro per la procedura di raffreddamento e conciliazione alla presenza  prefetto di Catania.

Un passo importante e doveroso che in caso di accordo mancato porterebbe allo sciopero. Continua a leggere

Il 28 febbraio 2017, è stato approvato il cosiddetto DDL Gelli, “DISPOSIZIONI IN MATERIA DI SICUREZZA DELLE CURE E DELLA PERSONA ASSISTITA, NONCHE’ IN MATERIA DI RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE DEGLI ESERCENTI LE PROFESSIONI SANITARIE. In estrema sintesi, si tratta della OBBLIGATORIETA’  per tutto il personale sanitario di avere una  ASSICURAZIONE PROFESSIONALE. Al fine di evitarti disagi,  NurSind ha deciso di provvedere alla stipula per tutti i propri iscritti (a partire dall’entrata in vigore della Legge prevista per il mese di Aprile), di una ASSICURAZIONE PROFESSIONALE con WILLIS.

Continua a leggere

Nursind Capital City può essere l’inizio una rivoluzione culturale  basata sull’auto-rappresentanza della professione infermieristica. Gli infermieri tutti i giorni vengono aggrediti e maltrattati all’interno delle corsie nell’assoluto immobilismo delle Aziende e della Politica Regionale. La manifestazione itinerante vuole essere la pacifica espressione del disagio di una categoria che in Sicilia subisce l’assenza delle istituzioni. Continua a leggere

 In riposta al collega/i “anonimo” che meschinamente affligge determinati comunicati presso le bacheche della nostra Azienda. Condividiamo la rabbia, la delusione e la sfiducia nelle istituzioni e nei sindacati, RICORDATI PERO’ CARO/I COLLEGA/I, non siamo tutti UGUALI.

In merito al sopra citato articolo e alla graduatoria di mobilità interna per infermieri dell’A.R.N.A.S. Garibaldi deliberata da molto tempo, l’Assemblea R.S.U in data 02/03/2017 con nota prot. 22/rsu del 02/03/2017 ha deliberato a maggioranza, dopo un ampio dibattito e confronto, che gli innumerevoli ordini di servizio fatti dall’Amministrazione al personale infermieristico eludendo detta graduatoria venissero rivisti e/o revocati .

Continua a leggere

Si chiude il cerchio sulle progressioni orizzontali  (passaggio di fascia). Sottoscritto con l’Accordo Integrativo Aziendale all’A.R.N.A.S. Garibaldi di Catania dell’area comparto, sull’utilizzo dei fondi contrattuali e delle risorse destinate alla contrattazione integrativa aziendale per il biennio 2016/2017. Vi pubblichiamo in allegato la graduatoria definitiva. Continua a leggere

La professionalità insita nella figura infermieristica, impone il continuo aggiornamento. Il programma ECM, sposa questa logica e con questo corso, si cerca di mantenere il passo con i continui studi scientifici riferiti alla RCP e alla ECC. Il corso si prefigge di illustrare le nuove linee guida sviscerando gli aspetti scientifici della rianimazione più indicativi. Un’attenta analisi delle motivazioni addotte Continua a leggere

Avviso di selezione pubblica per titoli ed esami per la formazione di una graduatoria di operatori nella figura professionale di Infermiere professionale, categoria C evoluto 1^ posizione retributiva per assunzione a tempo determinato presso Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Clementino Vannetti, Rovereto (TN).

L’amministrazione dell’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Clementino Vannetti, Rovereto (TN) intende procedere alla formazione di una graduatoria per assunzioni a tempo determinato, sia a tempo pieno che a tempo parziale, di persone nella figura professionale di Infermiere professionale, categoria C evoluto 1^ posizione retributiva.

L’azienda si riserva, in relazione al numero di domande pervenute, la possibilità di far precedere la prova orale da una preselezione, che potrà consistere in quesiti a risposta chiusa predeterminata su scelta multipla.

Fra i documenti da allegare alla domanda, anche la tassa di partecipazione di euro 10,33.

Data Scadenza: 02/03/2017 (ore 12.00)

IN ALLEGATO BANDO E FACSIMILE DOMANDA:

avviso_di_selezione_pubblica_per_la_formazione_di_una_graduatoria_di_Infermiere_Professionale_a_tempo_determinato domanda_di_partecipazione_alla_selezione_pubblica_per_la_formazione_di_una_graduatoria_di_Infermiere_Professioanle_a_tempo_determinato

L’Azienda Speciale Comunale “ASSP Cortina” ha emanato il seguente bando per selezione utile alla formulazione di una graduatoria di idoneità finalizzata all’inserimento a tempo determinato e indeterminato, a tempo pieno e part time presso il Centro Servizi per persone anziane non autosufficienti Dr. Angelo Majoni ed annesso Centro Diurno della seguente figura professionale: INFERMIERE PROFESSIONALE

Continua a leggere

In esecuzione della deliberazione n° 802 del 11.04.2016 procedura selettiva volta all’affidamento di incarichi di collaborazione continuata e coordinata ad a n° 9 Infermieri Esperti nell’ambito del progetto denominato “Le cure primarie – Assistenza h 24. Riduzione accessi impropri al P.S. e miglioramento dellarete assistenziale”, mediante comparazione dei curricula professionali e culturali e colloquio, ai sensi dell’art.7 comma 6 e 6 bis del D.lgs. n.165/2001 e successive modifiche e integrazioni. In allegato bando e facsimile domanda:

http://app1.websanity.it/MENU/files/trasparenza/download/tmp/32492.376924336.PDF

Al Cannizzaro Ormai da anni viene concessa dai sindacati una quota cospicua di produttività pari al 20-25% che rimane  in carico al direttore generale per progetti obiettivi aziendali ritenuti strategici. I progetti obiettivo sono delle attività particolari che non riguardano la normale attività lavorativa degli uffici, ma sono delle cose extra da svolgersi al di fuori dell’orario di lavoro e come tale retribuiti in modo diverso dagli straordinari. D’altra parte se ben utilizzati possono rappresentare un “incentivo” per quei lavoratori che danno all’azienda delle attività extra, in ragione delle proprie capacità tecnico-professionali per la crescita aziendale(Esempio Progetto Picc – Team). Continua a leggere

Articoli in evidenza

L'OSPEDALE GARIBALDI DAL PREFETTO, DICHIARATO LO STATO DI AGITAZIONE DAI SINDACATI

SCONTRO TRA SINDACATI ED AZIENDA OSPEDALIERA ARNAS GARIBALDI  per le disattese relazioni sindacali, dovute ai comportamenti aziendali sulla mobilità interna del personale. Di fatto l'azienda continua a prendere in giro i dipendenti che, dopo ever partecipato ad una selezione interna di ...

Continua a leggere

POLIZZA ASSICURATIVA PROFESSIONALE PER TUTTI GLI ISCRITTI NURSIND

Il 28 febbraio 2017, è stato approvato il cosiddetto DDL Gelli, “DISPOSIZIONI IN MATERIA DI SICUREZZA DELLE CURE E DELLA PERSONA ASSISTITA, NONCHE’ IN MATERIA DI RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE DEGLI ESERCENTI LE PROFESSIONI SANITARIE. In estrema sintesi, si tratta della OBBLIGATORIETA’  per tutto ...

Continua a leggere

NURSIND CAPITAL CITY: PARTE DA MESSINA LA PROTESTA PACIFICA INFERMIERISTICA

Nursind Capital City può essere l'inizio una rivoluzione culturale  basata sull'auto-rappresentanza della professione infermieristica. Gli infermieri tutti i giorni vengono aggrediti e maltrattati all'interno delle corsie nell'assoluto immobilismo delle Aziende e della Politica Regionale. La manifestazione itinerante vuole essere la pacifica ...

Continua a leggere

TRASFERIMENTI DALLE DINAMICHE MISTERIOSE E SCONOSCIUTE PER ALCUNI, ILLUSIONE PER ALTRI ALL'OSPEDALE GARIBALDI

 In riposta al collega/i "anonimo" che meschinamente affligge determinati comunicati presso le bacheche della nostra Azienda. Condividiamo la rabbia, la delusione e la sfiducia nelle istituzioni e nei sindacati, RICORDATI PERO’ CARO/I COLLEGA/I, non siamo tutti UGUALI. In merito al sopra ...

Continua a leggere

Cannizzaro: sondaggio sulla produttività dei dipendenti dell'azienda. Esprimi la TUA Opinione in un minuto!

Al Cannizzaro Ormai da anni viene concessa dai sindacati una quota cospicua di produttività pari al 20-25% che rimane  in carico al direttore generale per progetti obiettivi aziendali ritenuti strategici. I progetti obiettivo sono delle attività particolari che non riguardano la ...

Continua a leggere

Cannizzaro: A pensar male si commette peccato ma il più delle volte………

  Con nota del 26/01/2017 la Direzione Generale dell’ Az. Ospedaliera Cannizzaro risponde alla nostra formale richiesta di chiarimenti sui soldi residui del fondo per i passaggi di fascia. Come avevamo previsto l’ Amministrazione ha ammesso l’esistenza di oltre 120 mila euro ...

Continua a leggere

NurSind Caltagirone: i sorrisi che curano

Chi da bambino non ha avuto paura delle “punture”? Chi non ha provato terrore alla sola idea di andare dal pediatra. E ricordate quanta voglia di coccole scaturiva da una semplice febbre? I sorrisi, le carezze, ci facevano immediatamente sentire ...

Continua a leggere

Login con Facebook

Contatore visite

  • 156465Totale letture:
  • 90177Totale visitatori:
  • 5Oggi:
  • 1Utenti attualmente in linea: