Archivi del mese: Dicembre 2016

Ancora conferme.  Questo Nursind continua a darmi conferme. Rivedendo un po’ l’anno che finisce, ho pensato a come questo sindacato abbia operato su Catania e come a livello centrale.

Non do mai nulla per scontato, molto più per una questione così importante come la tutela della professione. Quindi ogni giorno, Continua a leggere

Accordo Integrativo Aziendale  A.R.N.A.S. Garibaldi di Catania

Oggi 29 dicembre 2016 si è concluso l’iter sull’Accordo Integrativo Aziendale dell’area comparto, sull’utilizzo dei fondi contrattuali e delle risorse destinate alla contrattazione integrativa aziendale per il biennio 2016/2017.

Il contratto prevede dei punti di particolare interesse per i lavoratori, tra cui la progressione economica orizzontale  (passaggio di fascia) con riconoscimento a decorrere dal 1 gennaio 2016 al personale del comparto. Continua a leggere

Grande successo e grande partecipazione al corso sul “Lavoro di equipe e potere del gruppo in ospedale” organizzato gratuitamente da NurSind  Catania il 9 e il 16 dicembre a Catania e a Caltagirone.

Durante il corso, realizzato partendo dal  senso di appartenenza si è  parlato di gruppo, equipe ma anche di empatia, intelligenza emotiva e resilienza; tutti argomenti principe di quella che è una professione veramente olistica come l’infermiere. Continua a leggere

Continuiamo a lottare tutti assieme, per i diritti degli Infermieri e dei lavoratori in generale, sapendo che la strada è irta di ostacoli. Noi non ci arrendiamo. Facciamo la differenza tra la vita e la morte e abbiamo diritto al giusto riconoscimento.

 

Molta strada abbiamo fatto, molta ne abbiamo da fare; ma coscienti che la sanità sta cambiando anche la professione deve cambiare per stare al passo con i tempi. Passi veloci, pensieri estesi ed ampio respiro, proseguiamo senza sosta il cammino per riprogettare il nostro futuro, custodi della sicurezza dei pazienti che ogni giorno a noi vengono affidati.  

BUON NATALE a Tutti NOI!

Salvatore Vaccaro

Dalla redazione di

Infermieristicamente e da NurSind Catania

Continua a leggere

In data 15 dicembre 2016 è stata pubblicata la graduatoria provvisoria per i passaggi di fascia. 

Già nell’immediato abbiamo ricevuto numerosissime segnalazioni per presunti errori nel calcolo del punteggio finanche personale che non era né in graduatoria né tra gli esclusi pur avendo presentato la domanda.

La graduatoria ha escluso a priori tutti quei lavoratori che non erano in servizio in azienda al primo settembre 2009. Questo requisito voluto fortemente da qualche Organizzazione Sindacale Continua a leggere

Papa Francesco oggi ha ricevuto in udienza malati e personale sanitario dell’ospedale pediatrico romano Bambino Gesù ed ha avuto parole di riguardo per la categoria degli Infermieri dialogando apertamente con loro.

Il Papa, incontrando nell’Aula Nervi dirigenti e operatori dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, prima di iniziare il suo dialogo con i piccoli malati accompagnati dalle famiglie, ha affermato, rivolto agli infermieri: Continua a leggere

Apprendiamo dal segretario nazionale Fials, che Confsal-Fials, attraverso il suo comunicato del 3 dicembre 2016, ha preso le distanze da Confsal-Unsa che aveva proposto l’innalzamento delle ore lavorative da 36 a 38 per il pubblico impiego. Un importante segnale, quello della segreteria nazionale Fials, del contrasto di vedute all’interno della stessa confederazione, forse segno di conflittualità tra federazioni o quantomeno di diversità di vedute ma che, in ogni caso, indicano una confusione in Confsal.   Continua a leggere

 

In questi giorni si sta completando il triennio formativo ecm 2014-2016 e numerose sono le richieste d’informazione e/o chiarimenti in merito all’argomento che ci giungono alla nostra Segreteria e pertanto abbiamo ritenuto opportuno informarvi con questo breve vademecum.

L’obbligo formativo standard per il triennio 2014-2016 è pari a 150 crediti formativi.  È prevista la possibilità per i professionisti sanitari per il triennio 2014-2016, in virtù della formazione effettuata nel triennio precedente (2011-2013), di avvalersi di una riduzione fino a 45 crediti, secondo gli stessi criteri relativi alle riduzioni individuati dalla determina della CNFC (Commissione Nazionale per la Formazione Continua) del 17 luglio 2013. Continua a leggere

Il consenso informato del paziente costituisce un momento necessario  e fondamentale nello svolgimento dell’attività medica, e più in generale del sanitario, poiché il paziente non può essere sottoposto passivamente a qualsiasi trattamento sanitario (accertamento diagnostico, terapie ecc.) ma è necessario il suo consenso, che deve essere prestato dopo aver ricevuto idonee informazioni e sufficienti elementi di valutazione in ordine al trattamento al quale sarà sottoposto e ai rischi che da tale trattamento possono derivare. Continua a leggere

Alla fine poi è successo.

Pochi giorni fa avevamo argomentato sull’attività Intramoenia al Policlinico Vittorio Emanuele (vedi articolo) e su una mozione votata da quasi tutti gli RSU  per avallare un non meglio specificato pagamento di importi legati all’Attività Libero Professionale Intramoenia (ALPI). Continua a leggere

Articoli in evidenza

Assunzioni in Sicilia, rete ospedaliera e concorsi, facciamo il punto.

Sanità. Scontro Razza-Grillo. E la nuova rete ospedaliera siciliana potrebbe slittare(e con essa i concorsi) poiché l'annunciato ok da parte dei ministeri della salute e dell'economia in realtà sembra non essere mai arrivato. On Giulia Grillo - Ministro della Salute E’ botta ...

Continua a leggere

NUOVE ASSUNZIONI ALL'ASP DI CATANIA

Come si evince dal titolo, grazie a NurSind nuove assunzioni all'ASP di Catania, n°42 infermieri e n°115 Operatori Socio Sanitari.Dopo la manifestazione voluta fortemente dal segreteria Aziendale NurSind capitanata da Francesco Di Masi, la Segreteria Territoriale NurSind Catania ha ...

Continua a leggere

AOU POLICLINICO CATANIA:BANDO MOBILITA' INFERMIERI

L'azienda A.O.U. Policlinico - Vittorio Emanuele di Catania, in previsione della prossima apertura del Presidio Ospedaliero S.Marco, in esecuzione della deliberazione N°1454 del 31/12/2018 ha approvato e indetto bando pubblico di mobilità riservato a diversi profili del personale di ...

Continua a leggere

Policlinico Vittorio Emanuele: “La ritirata” dei sindacati e l’excusatio non petita.

Con un articolato comunicato, tra l’altro ridicolo sotto l’aspetto normativo-giuridico, a dimostrazione della scarsa conoscenza delle norme e di quello che hanno firmato in tema di CCNL, mi corre l’obbligo fare alcune precisazioni proprio in nome di quella trasparenza che ...

Continua a leggere

Vertenza ASP CT - Nuove assunzioni di Ruolo

Primi effetti dall'accordo concluso con l'assessore alla Salute Razza che ha sospeso la protesta degli infermieri dell' ASP di Catania organizzata dal Nursind presso l'Ospedale di Caltagirone il 3 dicembre. Contestualmente si revocava lo Stato di Agitazione proclamato in Prefettura pochi ...

Continua a leggere

Policlinico di Catania - Gli specializzandi pretendono il posto auto. E avvisano la Direzione Generale

Il 30 ottobre al Policlinico Vittorio Emanuele di Catania una partecipata assemblea dei lavoratori del PO Rodolico ha affrontato la problematica dei parcheggi alla luce dell' Ordinanza del Direttore Generale che, per motivi di viabilità per il nuovo pronto soccorso, ...

Continua a leggere

PRONTO SOCCORSO: Oasi nel Deserto

Ormai assediati dai cittadini, i Pronto Soccorso sono l'ultima oasi di cura nel deserto della sanità A pochi giorni dall'apertura del Pronto Soccorso di via S.Sofia, i numeri sull'afflusso giornaliero dei cittadini che si sono riversati nella nuova Struttura sono tali – ...

Continua a leggere

Contatore visite
  • 502562Totale letture:
  • 326216Totale visitatori:
  • 128Oggi:
  • 1Utenti attualmente in linea: