Concorsi e mobilità

Richiesta disponibilità immediata per eventuali assunzioni

a tempo determinato

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: 03/08/2018 Continua a leggere

Il Civico Di Cristina Benfratelli di Palermo in data 10 Luglio 2018 ha deliberato la mobilità Regionale e Interregionale, con priorità per la mobilità Regionale per la copertura di n° 170 posti di Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere categoria D.

Non è nota la data di scadenza, eventuali aggiornamenti saranno pubblicate in questo articolo.

Link alla delibera

Link al sito originale

Rispetto alle altre Aziende Sanitarie, l’A.R.N.A.S. GARIBALDI di Catania è sempre un passo avanti, nelle criticità che tutti i giorni investono le nostre aziende ospedaliere, dove la carenza di personale infermieristico e di supporto è ormai cronica compreso all’ A.R.N.A.S.  GARIBALDI; la quale   si distingue sempre, anche in questo caso, nella gestione del personale che nelle more della copertura definitiva dei posti vacanti, stante la necessità di garantire la continuità assistenziale nonchè il mantenimento dei livelli essenziali di assistenza e l’efficiente erogazione dei servizi sanitari,  ha  ritenuto necessario procedere alla proroga dei contratti di lavoro del personale a tempo determinato all’imminente  scadenza del 30/6 /2018 per la durata di altri tre mesi, per garantire le ferie estive ai lavoratori, come Infermieri, Ostetriche, Operatori Socio Sanitari ed altro personale dei vari profili professionale del comparto.  Peraltro, dopo aver espletato le procedure di stabilizzazione dei vari profili sanitari  in data 26/06/2018 viene avviata la stabilizzazione con delibera n. 149 del 14/02/2018, assunzione a tempo indeterminato di tre Operatori Socio Sanitari, ai sensi dell‘art. 20 comma 1 del D.Lg 25 Maggio 2017 n. 75, a seguito di verifica del servizio maturato presso altre Aziende.

Al fine di potenziare l’organico delle figure di supporto alle attività assistenziali, si è prceduto con  delibera n.718 del 29-06-2018 ,  alla  trasformazione di n. 12 posti di Ausiliario Specializzato, previsti nella dotazione organica  in altrettanti posti di Operatore Socio-Sanitario; modificando così l’attuale dotazione organica da 86 unità il minimo previsto dalla rete ospedaliera a 98 unità di O.S.S..

Con l’auspicio di un incremento della dotazione organica,  infermieristica e del personale di supporto, con l’attuazione della nuova rete ospedaliera, l’Amministrazione attuale o chi seguirà,  rimanga sensibile ai L.E.A. e sopratutto attenta per il calcolo del personale infermieristico e di supporto dove bisogna condurre l’analisi in relazione alla tipologia di unità assistenziale. Sono stati individuati i parametri per le seguenti unità assistenziali: il reparto, l’ambulatorio, la sala operatoria e il pronto soccorso. I parametri sono calcolati sui dati dei singoli reparti ma è necessario superare il vero concetto dei minuti di assistenza a favore del concetto della graduazione per intensità di cura. E’ di conseguenza necessario applicare i risultati anche per l’intero presidio per permettere un’organizzazione interna flessibile in funzione della situazione effettiva del presidio.

Conosciamo tutti l’elevato flusso di accessi presso i poliambulatori del P.O. di Nesima, il grande servizio di endocrinologia e gastroenterologia, senza contare l’HOSPICE adulti e pediatrico che viene colcolato in termini di dotazione organica con  parametri specifici. Se poi passiamo al presidio del centro dove il DEA è il core organizzativo, centro STROKE, BIOCONTENIMENTO, emergenza MORBILLO, centro per i PRELIEVI DI ORGANI, a questo punto c’è da chiedersi, con tutte queste specialistiche, se i parametri regionali possono essere sufficienti a garantire adeguati standard di personale e di sicurezza.

E semplice fare il calcolo attraverso gli atti aziendali dove per gli infermieri ed il personale di supporto vengono sempre calcolati sul parametro minimo per produrre risparmi, ma considerando quanto riportato sopra diventa imprescindibile investire sul personale,  sensibilizzando il governo regionale affinché le amministrazioni, come l’A.R.N.A.S. Garibaldi possano, a garanzia della sicurezza, rimanere efficienti  ed efficaci nell’erogazione delle cure.

 

                                                                                             Vincenzo Neri

 

 

 

 

Più posti letto e meno primari; uno slogan che piace alla popolazione. Da qualche giorno gira infatti il documento regionale sulla nuova rete ospedaliera che ha già creato com’era prevedibile parecchi mal di pancia.

Nuove speranze per il Presidio Ospedaliero di Giarre. Paternò, Bronte, Militello Val di Catania rimarranno aperti. Trasloco per il nuovo Presidio Ospedaliero  di Biancavilla Continua a leggere

 

A POCHI GIORNI DALLA DENUNCIA DEL NURSIND DI CARENZA DI INFERMIERI NEI NOCOSOMI CATANESI ARRIVANO NUOVE ASSUNZIONI….SARA’ IL CASO?? QUESTO NON LO SAPPIAMO, MA SICURAMENTI SIAMO FELICI PER I COLLEGHI NEOASSUNTI E PER GLI UTENTI CHE AVRANNO BISOGNO DI CURE. Continua a leggere

Cari colleghi,

di recente si sono svolte selezioni al Cannizzaro per il passaggio in DS su un bando emanato poco tempo fa e che ha visto una partecipazione di circa il 10% del personale sanitario e amministrativo.

Mi permetto di scrivere su questa selezione poiché appena terminata sono stato sommerso da una valanga Continua a leggere

 

Un altro piccolo tassello, si aggiunge al travagliato percorso che consente a tanti Infermieri ed operatori del comparto, di poter finalmente avvicinarsi verso le proprie famiglie, e consentire loro di porre fine ad un vagabondaggio lavorativo, che in molti casi dura da diversi anni.

Infatti in esecuzione della delibera n° 33 del 18/01/2018 la A.S.P. di Palermo, ha indetto un avviso pubblico, per titoli e colloquio, di mobilità in ambito regionale ed interregionale, per la copertura di 81 posti per C.P.S. Infermiere (Ctg/D), 10 posti per O.S.S. (Ctg/Bs) e 6 posti per O.T.S. (Ctg/BsAutista di Ambulanza).

Continua a leggere

DELIBERAZIONE N. 4106 DEL 06/12/2017 – SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA DEFINITIVA PER LA PROVINCIA DI CATANIA DEL CONCORSO PUBBLICO PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE APPROVATA CON DELIBERA N. 1515/2016 E SUCCESSIVE DI MODIFICA. NOMINA DI N. 15 CANDIDATI ED ASSEGNAZIONE DEGLI STESSI ALL’AOE CANNIZZARO DI CATANIA.

Continua a leggere

SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA DEFINITIVA, PER LA PROVINCE DI CATANIA E MESSINA, DEL CONCORSO PUBBLICO PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE APPROVATE CON DELIBERA N. 1515/2016 E SUCCESSIVE DI MODIFICA. NOMINA DI N. 26 CANDIDATI ED ASSEGNAZIONE DEGLI STESSI ALL’A.O. CANNIZZARO E ALL’ARNAS GARIBALDI E PER LE AZIENDE SANITARIE RICADENTI NELL’AREA METROPOLITANA DI MESSINA DI N. 75 CANDIDATI COLLOCATI NELLA GRADUATORIA DEFINITIVA PER LA PROVINCIA DI MESSINA, APPROVATA CON DELIBERA N. 1516 DEL 28/6/2016 E SUCCESSIVE DI MODIFICA.

Continua a leggere

In esecuzione alla deliberazione N°2611 è indetto avviso pubblico di mobilità esterna, riservato al personale a tempo indeterminato, in servizio presso Aziende e Enti Pubblici del S.S.N. della Regione Sicilia o di altre Regioni(compre IRCCS riconosciuti come Enti Pubblici) o presso una delle pubbliche amministrazioni di cui all’art.1 comma 2 D. Lgs 165/2001, per la copertura di posti vacanti nell adotazione organica della suddetta ASP.

Nell’ambito dei posti vacanti e disponibili destinati all’accesso dall’esterno, hanno priorità, ai sensi dell’art.30 comma 2 bis del D. Lgs 165/2001, i dipendenti provenienti da altre Amministrazioni e già in servizio presso codesta ASP in posizione di comando e fuori ruolo.

Continua a leggere

Articoli in evidenza

Corso Gratuito ECM: Dalla diagnosi all'UOMO nel processo di umanizzazione delle cure

  Il trattamento dei pazienti psichiatrici, che in passato si è basato principalmente sull’impiego della terapia farmacologica, oggi ricopre l’importanza di un approccio integrato con la psicoterapia Obiettivo dello studio era inizialmente quello di valutare l’efficacia della terapia farmacologica su un campione ...

Continua a leggere

Avviso Graduatoria di Bacino Sicilia Orientale collaboratore professionale sanitario, Ostetrica Cat. D

Richiesta disponibilità immediata per eventuali assunzioni a tempo determinato SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: 03/08/2018 Tutti coloro che possono dare disponibilità immediata per incarico a tempo determinato mandino la propria disponibilità alla PEC dell'ARNAS Garibaldi :Protocollo.generale@pec.ao-garibaldi.ct.it  in allegato L'avviso diramato dall'azienda 

Continua a leggere

Mobilità A.R.N.A.S. Ospedali Civico Di Cristina Benfratelli

Il Civico Di Cristina Benfratelli di Palermo in data 10 Luglio 2018 ha deliberato la mobilità Regionale e Interregionale, con priorità per la mobilità Regionale per la copertura di n° 170 posti di Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere categoria D. Non è ...

Continua a leggere

Il Cannizzaro si prepara a riconoscere il tempo legato al cambio divisa e consegne ? Tutte le aziende si adeguino...

Per individuare un orario come di lavoro basta che in quel determinato periodo il dipendente sia a disposizione dell’azienda e nell’esercizio delle sue attività, come d’altronde descritto dall’articolo 1 (comma II e lettera A) del decreto legislativo n° 66/2003. Quindi, dal momento che ...

Continua a leggere

AOU Policlinico Vittorio Emanuele: una calda storia ben finita...

Policlinico Vittorio Emanuele di Catania. Nei primi giorni di Giugno scatta, come peraltro avvenuto negli anni passati, la consueta segnalazione da parte del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Marco Di Bartolo sull’annoso problema della insufficiente climatizzazione in diversi reparti del ...

Continua a leggere

Cannizzaro: Comunicato Nursind, auspichiamo il dialogo, ma non facciamo sconti.

Il Cannizzaro già da qualche giorno ha normalizzato la situazione in Ginecologia ed Ostetricia eliminando repentinamente i letti aggiuntivi e in Pronto Soccorso dove la sala operatoria cosiddetta "delle urgenze" è stata smantellata. Auspichiamo la ripresa delle relazioni sindacali poiché ...

Continua a leggere

ASSUNZIONI: più O.S.S. all'A.R.N.A.S. GARIBALDI.

Rispetto alle altre Aziende Sanitarie, l'A.R.N.A.S. GARIBALDI di Catania è sempre un passo avanti, nelle criticità che tutti i giorni investono le nostre aziende ospedaliere, dove la carenza di personale infermieristico e di supporto è ormai cronica compreso all' A.R.N.A.S.  ...

Continua a leggere

Login con Facebook
Contatore visite
  • 422294Totale letture:
  • 274946Totale visitatori:
  • 37Oggi:
  • 2Utenti attualmente in linea: