ARRETRATI ED INCENTIVI al Garibaldi, UN DIRITTO NON UN FAVORE CONCESSO

Banknotes and stethoscope


Colleghi colleghi,

la Segreteria Aziendale NurSind dell’A.R.N.A.S. Garibaldi comunica ufficialmente, che per i dipendenti della nostra Azienda  in busta paga del mese  giugno c.a. ci sarà corrisposta “l’elemosina degli arretrati contrattuali” e “incentivazione”. Ciò, non perché il NurSind abbia  formalizzato una richiesta di pagamento, o perchè qualche altra Organizzazione Sindacale l’abbia fatto, ma solamente perché è  previsto contrattualmente e quindi per legge, questo da Trieste a Pachino.  Dunque, quanto affermato e scritto da altre Organizzazioni Sindacali risulta  pretestuoso, speculativo per evidente mancanza di altre attività e/o argomenti di carattere sindacale. Pertanto, abbiamo assistito all’ennesima burla,  cercando di far  passare un diritto formale per una vittoria sindacale. Dopo molti  anni di fermo contrattuale, gli altri sindacati ” orgogliosamente ” hanno firmato “sta schifezza” di contratto, che normativamente ci porta indietro di oltre 10 anni, ed economicamente si traduce in cifre irrisorie, considerato la perdita di potere d’ acquisto negli anni, la scomparsa della vacanza contrattuale, quello che rimane al netto e poco più di una mancetta. Tutto ciò non è degno di FIRMA, naturalmente il nursind non ha firmato, a difesa dei diritti e interessi dei lavoratori.

La NOSTRA dignità non ha prezzo.
Orgogliosamente NurSind.

Segreteria Aziendale Garibaldi

The following two tabs change content below.

Vincenzo Neri

Segretario Aziendale NurSind Garibaldi - Componente Direttivo Provinciale - Revisore dei Conti NurSind Nazionale - Infermiere con esperienza ventennale in Area Critica. La consapevolezza del nostro ruolo, la conoscenza delle norme, l'aggiornamento professionale e la passione per la nostra amata professione mi spingono a dare il mio contributo alla categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *