Climatizzazione Padiglione 8 Rodolico Policlinico Vittorio Emanuele Il caso arriva all’Ufficio Anticorruzione

Con due note distinte intervallate di pochi giorni il Segretario Aziendale del Nursind al Policlinico Marco Di Bartolo informa prima l’Assessorato alla Salute delle Regione Sicilia e poi l’Ufficio Anti-corruzione dello stesso Policlinico sulla “scottante” storia che da giugno riguarda il guasto (o per meglio dire il mancato funzionamento) degli impianti di climatizzazione del nuovissimo padiglione 8 del Presidio Rodolico di Via Santa Sofia.

Per 3 mesi i sanitari del Rodolico hanno lavorato in condizioni disumane. A poco sono serviti gli sforzi dell’Ufficio Tecnico Aziendale tanto da far pensare che ci si trovi di fronte a non conformità o inadeguatezze degli impianti di climatizzazione passate incredibilmente inosservate durante le fasi di collaudo dell’edificio avvenuto pochi mesi addietro.


“Vogliamo essere certi che del disagio patito da sanitari e pazienti da giugno ad agosto risponda qualcuno e non avvenga come al solito che la questione passi in cavalleria” tuona il Dirigente Sindacale Marco Di Bartolo”

Adesso il caso è stato segnalato anche all’ ufficio anti-corruzione aziendale che siamo certi si attiverà subito per accertarsi che l’amministrazione ponga in essere tutti gli adempimenti per verificare se i guasti erano veramente non prevedibili oppure la responsabilità va ricercata nelle ditte che hanno svolto i lavori di installazione degli impianti.”

The following two tabs change content below.

Marco Di Bartolo

Infermiere a Catania presso il Policlinico Vittorio Emanuele. Coordinatore Infermieristico dell' Unità di Terapia Intensiva Neonatale. RSU e Segretario Aziendale NurSind. Motto: "Se proprio non puoi vincere.... scappa !!!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.