Concorso per n. 466 posti di c.p.s. infermiere cat. D FRIULI VENEZIA GIULIA

Bandi e Concorsi

Con Decreto del Direttore generale n. 47 del 24/05/2017 è stato indetto il concorso in oggetto.

La domanda di ammissione al concorso potrà essere effettuata SOLO a far data dalla pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana –  4ª Serie Speciale – Concorsi ed Esami.

Da tale data sarà disponibile il link per la compilazione del modulo di domanda on line, nella sezione Concorsi e Avvisi aperti del sito aziendale. Scadenza 27-07-2017.

Sono 466 gli infermieri che le aziende del servizio sanitario cercano per il 2017 e per i periodi successivi, fino a esaurimento della graduatoria. L’Egas, l’ente regionale per la gestione accentrata dei servizi, ha approvato il bando per il maxi concorso per la ricerca di infermieri da immettere a tempo indeterminato nelle strutture regionali.

La graduatoria della precedente selezione si è esaurita a gennaio e le aziende sanitarie sono state invitate a espletare le procedure di mobilità e di stabilizzazione. Solo una volta completate queste procedure si è potuto avviare l’iter per il nuovo concorso.

Un numero rilevante di posti a disposizione che probabilmente attirerà migliaia di candidati non solo dal Friuli Venezia Giulia. Nel 2015 per i 173 posti a disposizione si erano candidati in 10 mila, alla fine circa 700 erano entrati in graduatoria.

La presentazione delle domande sarà on line come negli altri concorsi e questo agevola molto il lavoro di acquisizione delle stesse, considerato che si prevede un gran numero di partecipanti. Tra i requisiti previsti anche la conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua straniera tra inglese, tedesco, francese e sloveno.
La graduatoria servirà per fornire gli infermieri per i posti che si libereranno nel 2017 nelle strutture sanitarie regionali e nei periodi successivi, fino al termine della sua validità.

A denunciare la carenza del personale infermieristico è il direttore amministrativo dell’Egas, Tecla Del Dò  che afferma“Il fabbisogno segnalato da tutte le aziende sanitarie della regione è di 466 unità complessive. Quando è stato fatto il precedente bando il fabbisogno indicato era di 173 unità, ma quando siamo andati alla prima assunzione ne abbiamo assegnati in un primo colpo un numero superiore a 550”.

In allegato il bando del concorso:

https://egas.sanita.fvg.it/media/uploads/2017/06/06/Allegato_1%20Bando.pdf

The following two tabs change content below.

NUNZIO ZERBO

Infermiere da circa 30 anni. Attualmente lavoro nell'U.O.C Di Rianimazione del'ARNAS Garibaldi di Catania. Master in coordinamento; Master in Infermieristica Legale e Forense; Master in Formazione e Tutorato nelle professioni sanitarie. Docente in corsi OSA E OSS. Relatore corsi ecm. Dirigente sindacale Nursind.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.