NurSind: ricorso al TAR contro l’obbligatorietà della vaccinazione antinfluenzale agli operatori sanitari

Nessun operatore sanitario può essere costretto a sottoporsi a vaccinazione obbligatoria.

Per questo il NurSind ha depositato, in data 5 ottobre ricorso al TAR Palermo contro decreto assessoriale n. 743/2020, al fine di richiedere la sospensione degli effetti e l’annullamento di tutti i provvedimenti e le disposizioni avventi ad oggetto l’obbligo della vaccinazione antinfluenzale per tutti gli operatori sanitari, a qualsiasi titolo operanti presso strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private.

L’assessorato dopo la deposizione del ricorso NurSind ha emanato apposita circolare che prevede degli “Step” per cui a tutt’oggi e certamente fino al 15 dicembre non c’è nessuna imposizione da parte delle aziende di procedere alla vaccinazione obbligatoria.

 Il Giudice Amministrativo ha rinviato la decisione alla data del 28 ottobre sottolineando che trattasi di diritti soggettivi pieni (diritto alla salute, al lavoro ed all’autodeterminazione) che non possono subire affievolimento alcuno con atti amministrativi.

Siamo pienamente coscienti dell’importanza della vaccinazione, ma non possiamo accettare che questa venga resa obbligatoria da parte delle istituzioni con provvedimenti illegittimi e coercitivi. Da qui la necessità di tutelare diritti  inviolabili ed inalienabili dei lavoratori.

Abbiamo intimato quindi:

la Regione Siciliana e tutte le Aziende Sanitarie della Regione Sicilia, a non imporre, come riconosciuto ed affermato dal Giudice Amministrativo una vaccinazione obbligatoria poiché, come affermato dal giudice siamo difronte a diritti soggettivi intangibili da parte di qualsiasi autorità amministrativa, afferendo a principi costituzionali quali, appunto, il diritto alla volontà di autodeterminazione, alla salute ed al lavoro.

Vi terremo informati; nondimeno auspichiamo una copertura vaccinale più ampia possibile posto che allo stato attuale e fino al 15 dicembre, non avete nessun obbligo.
The following two tabs change content below.

Vincenzo Neri

Segretario Aziendale NurSind Garibaldi - Componente Direttivo Provinciale - Revisore dei Conti NurSind Nazionale - Infermiere con esperienza ventennale in Area Critica. La consapevolezza del nostro ruolo, la conoscenza delle norme, l'aggiornamento professionale e la passione per la nostra amata professione mi spingono a dare il mio contributo alla categoria.

Lascia un commento