Policlinico Vittorio Emanuele Catania: Si assumerà…(Forse).

Giorno 27 giugno alle ore 11.30 le OOSS sono state convocate in via di urgenza ad un incontro per la trattazione dell’adeguamento delle dotazioni organiche aziendali successive al riordino della rete ospedaliera di cui al D.A. 629/2017 piano del fabbisogno triennale richiesto con urgenza dall’assessorato.

La realizzazione del suddetto piano viene elaborata con notevole disagio dovuto alla ristrettezza dei tempi concessi dalla Regione(5 Giorni).

A complicare le cose la contemporanea discussione e del comparto e della dirigenza.

Dalla direzione strategica è stato Elaborata la nuova Pianta Organica con le assunzioni previste che sarà immediatamente inviata all’Assessorato.

Nel fabbisogno del profilo infermieristico si prevedono circa 88 assunzioni a tempo indeterminato

Ovviamente la ratio aziendale, da quanto ci viene comunicato, sarà quella di convertire gli attuali dipendenti a tempo determinato a tempo indeterminato che sarebbero circa 60 e procedere con l’assunzione dei restanti 28.

Altre assunzioni potrebbero avvenire dall’apertura delle 7 sale operatorie dell’edificio 8 e dalla pediatria dell’edificio 15. Altro nodo da sciogliere è se l’apertura dell’Ospedale San Marco potrebbe portare ulteriori assunzioni o solo riorganizzazione delle risorse esistenti.

Per quanto riguarda la figura dei coordinatori infermieristici non è stato considerato il fabbisogno né tanto meno il numero degli attuali in servizio in quanto tale requisito non è stato richiesto dall’assessorato.

Lo stesso dicasi per i dirigenti delle professioni sanitarie. La determinazione dei coordinatori sarà di natura interna all’azienda. 

Ma la domanda che ci sorge è: possono assumere i commissari straordinari adesso che siamo nel periodo elettorale ?

Maria Grazia Consoli 

RSU Azienda Policlinico Vittorio Emanuele

The following two tabs change content below.

Salvo Vaccaro

Segretario Provinciale NurSind Catania - Componente Direzione Nazionale NurSind. Da 20 anni impegnato nella tutela e valorizzazione della professione e dei professionisti infermieri. "L'amore per la professione mi ha spinto sui passi dell'autorappresentanza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.