Regione Sicilia: Al via i Bandi di reclutamento per infermieri e medici vaccinatori

L’Assessorato della Salute della Regione Sicilia lo scorso 23 marzo 2020 ha emanato la direttiva n 16070 indirizzata a tutte le aziende sanitarie per dare piena attuazione alla campagna vaccinale per l’emergenza Covid-19.

In sostanza le aziende dovranno bandire specifici avvisi atti a reclutare medici e infermieri che si renderanno disponibili oltre l’orario di servizio per essere impiegati nei propri Centri Vaccinali o quelli afferenti ad altre Aziende sanitarie.

Tali prestazioni saranno retribuite come prestazioni aggiuntive con le somme provenienti dal Fondo Sanitario Regionale preliminarmente quantificato e ove queste non fossero sufficienti, le stesse saranno integrate e rimborsate attivando il Fondo Sociale Europeo.

Tali prestazioni riceveranno un compenso totale lordo di 30 euro/h per gli Infermieri e di 60 euro/h per i Medici.

Aldilà di qualsiasi considerazione, riteniamo positivo il fatto che nel testo bollinato dalla Ragioneria dello Stato sia stata incrementata la spesa per il personale e superata la fase nella quale il reclutamento dei soggetti vaccinatori dovesse passare attraverso le agenzie interinali con compensi che risultavano notevolmente inferiori a quanto ora stabilito.

Va comunque ancora sottolineata la vistosa sperequazione del compenso dato agli infermieri rispetto a quello corrisposto alla componente medica. Ma a questo siamo purtroppo abituati, infatti, ad esempio nella prima fase di vaccinazione l’azienda Cannizzaro si è distinta negativamente come sua consuetudine ha retribuito gli infermieri vaccinatori con 15 euro/h. ossia il prezzo più basso rispetto a tutte le altre Aziende di Catania.

In attesa dei pubblici avvisi, come sempre vi terremo informati su ogni sviluppo

The following two tabs change content below.

Emilio Benincasa

Infermiere presso U.O.C. Chirurgia Generale ARNAS Garibaldi Centro CT Dirigente sindacale NurSind. Da diversi anni impegnato nel Sindacato per il riconoscimento dei diritti della professione infermieristica e più in generale del lavoro e dei lavoratori. "QUALCUNO SI CREDE PIU' GRANDE DI TE SOLO PERCHE TU SEI IN GINOCCHIO: ALZATI !!" L.M. Prudhomme
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *