AO cannizzaro: La protesta continua…il 31 marzo Sit-In del NurSind Catania

Noi ci siamo sempre perché…Noi siamo Voi!

E si cari Colleghi ed Amici, anche se abbiamo la certezza che molti sarebbero felici che ci prendessimo una bella vacanza, noi continuiamo nel nostro lavoro, nel difendere Colleghi e Professione da illegalità, sfruttamento e soprusi vari, tutte nefandezze assai spesso perpetrate da chi, in altre sedi e/o funzioni, si erge a paladino e strenuo difensore della professione.

Ma torniamo a noi, proprio in questa ottica continua la nostra mobilitazione contro la carenza di personale, ormai cronica e assai scarsamente affrontata anche durante questi due anni di pandemia che ha visto rinforzati solo i reparti Covid, lasciando spesso un solo Infermiere con 20 degenti, con scarsissima presenza di personale di supporto, nei reparti non Covid; ci siamo riuniti per manifestare, sotto la sede dell’ ASP di Catania il 21/03 u.s. e ci ripeteremo il 31/03 p.v. con un presidio  presso l’A.O.E. Cannizzaro, quest’ultima fulgida esempio di tutto quanto NurSind combatte da sempre per il riconoscimento della dignità professionale e personale degli Infermieri e di tutto il personale del comparto.

Sarà anche l’occasione per ribadire tutti i dubbi sollevati dalla Ns. Organizzazione Sindacale in merito alla Progressione Economica Orizzontale deliberata e messa in pagamento dall’Azienda a fronte di un protocollo d’intesa con le OO.SS., le altre non noi, che a prima vista ci appare difforme, in alcune parti, da quanto votato dalle stesse in sede di delegazione RSU; sarà l’occasione per ribadire a gran voce che NurSind vuole che quella graduatoria scorra, come richiesto con PEC indirizzata al D.G. nei giorni scorsi a firma  dei componenti la Segreteria Aziendale, e che scorra minimo del 50% del personale rimanente per giungere quindi al 75% del totale come sempre sbandierato dalle sigle firmatarie dell’accordo, anche se noi riteniamo che con una giusta revisione della situazione contabile è assai probabile poter erogare a tutto il restante personale idoneo a percepirla.

Cari Colleghi la nostra forza è la certezza di essere dalla parte giusta, dalla parte di chi vuole principalmente il rispetto ed il diritto della persona ad accedere alle giuste cure e non abbiamo alcun dubbio che ciò passi in modo fondamentale  per il rispetto e la dignità professionale degli Infermieri e di tutto il personale del comparto.

Vi aspettiamo numerosi il 31 Marzo presso l’Azienda Cannizzaro di Catania insieme al nostro Segretario provinciale S. Vaccaro per far sentire insieme la nostra voce perché…Noi siamo Voi!

Ugo Menghi – Infermiere

The following two tabs change content below.

Emilio Benincasa

Infermiere presso U.O.C. Chirurgia Generale ARNAS Garibaldi Centro CT Dirigente sindacale NurSind. Da diversi anni impegnato nel Sindacato per il riconoscimento dei diritti della professione infermieristica e più in generale del lavoro e dei lavoratori. "QUALCUNO SI CREDE PIU' GRANDE DI TE SOLO PERCHE TU SEI IN GINOCCHIO: ALZATI !!" L.M. Prudhomme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *