C’è… e poi C’è… una riflessione per tutti i colleghi…

C’è….

  • C’è chi crede al sindacato di categoria, ma si iscrive ai Confederali.
  • C’è chi vuole che il sindacato non scenda a compromessi, ma si iscrive al Sindacato per ottenere il trasferimento o la “tranquillità” nell’unità operativa
  • C’è chi vuole che il sindacato denunci o faccia vertenze, ma si rifiuta di firmare una semplice lettera cautelativa.
  • C’è chi vuole fare la ribellione di massa ma si limita ai commenti sul Web e al ben noto LIKE rivoluzionario.
  • C’è chi odia politica e sindacati al motto: “non mi iscrivo con nessuno, tanto siete tutti uguali”! Ma poi gode delle battaglie altrui.

E poi c’è …

  • Chi lotta per i diritti di tutti.
  • Chi si fa in quattro per cercare di garantire più equità.
  • Chi manifesta per la sicurezza degli infermieri e degli ammalati.
  • Chi difende il vostro lavoro contro i soprusi giornalieri a cui siete sottoposti.
  • Chi non fa accordi sottobanco per garantirsi la sopravvivenza.

No cari colleghi, i sindacati e i sindacalisti non sono tutti uguali; semmai uguali sono sempre i “comportamenti” che costituiscono il freno di ogni evoluzione professionale, di ogni battaglia sindacale, di ogni sacrificio che a volte contribuite a rendere vano.

A tutti quelli che inneggiano al cambiamento “senza impegno” dico, guardatevi dentro, perché sapete di continuare a fare il gioco di chi ci vuole divisi per disperdere le forze e mantenervi schiavi…  

The following two tabs change content below.

Salvo Vaccaro

Segretario Provinciale NurSind Catania - Componente Direzione Nazionale NurSind. Da 20 anni impegnato nella tutela e valorizzazione della professione e dei professionisti infermieri. "L'amore per la professione mi ha spinto sui passi dell'autorappresentanza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *