Policlinico di Catania: Incentivazione passaggi di fascia e contratto facciamo il punto della situazione.

Carissimi Colleghi,

Il mese scorso alcuni sindacati si sono lanciati in improbabili comunicazioni per quanto riguarda le fasce e la produttività  indicando il mese di settembre come ultima scadenza per tali istituti.
Ebbene abbiamo ricevuto una miriade di telefonate poiché non ci eravamo espressi e, come tutti sanno, noi di NurSind non parliamo se non abbiamo dei riferimenti ben precisi specialmente perché i meandri burocratici sono pressoché infiniti.

Come sapete dal nostro comunicato precedente circa 1,5 milioni di euro erano rimasti bloccati da quello che noi consideriamo un errore in fase di scrittura del Contratto Integrativo Aziendale.

Il Direttore Generale ha subito convocato le Organizzazioni Sindacali firmatarie di quell’accordo(noi non eravamo firmatari) e, immediatamente è stata sottoscritta un integrazione che poteva distribuire questo piccolo fondo inutilizzato che in principio doveva essere riservato ai passaggi di fascia.

In ogni caso nell’ottica delle giuste relazioni sindacali con l’amministrazione, abbiamo continuato le nostre interlocuzioni e cercato di risolvere la problematica oggetto di notevoli malumori.

Ad oggi la situazione è questa:

  1. Produttività: ad oggi deve ancora esprimersi il collegio sindacale che è un organo di vigilanza interno all’azienda che, dando il nulla osta definitivo, permetterà, nel mese di ottobre di percepire la parte residua di produttività rimasta “incastrata”.
  2. Fasce: Nel mese di Ottobre, entro la prima quindicina, partirà la piattaforma per “richiedere” la Progressione Economica Orizzontale (Fasce) che darà la possibilità, per il 50% del personale avente diritto secondo i criteri stabiliti dall’accordo integrativo, di accedere ad un aumento stipendiale in aggiunta a quello contrattuale. 
  3. Contratto collettivo nazionale: partiamo dal presupposto che non non c’è nessun blocco dei pagamenti. Il ritardo è stato determinato dal Ministero Economie e Finanza che ha fatto diverse richieste di chiarimento che sono state prontamente riscontrate dall’ARAN come comunicato dal presidente stesso. 

In ogni caso i nostri uffici e i nostri dirigenti sindacali saranno a disposizione per ogni tipo di chiarimento e aiuto nella compilazione delle domande per la progressione economica che avverrà esclusivamente online.

Per concludere voglio fare alcuni ringraziamenti data la disponibilità a risolvere i problemi di cui non sono certo loro gli artefici. Il primo è per il Direttore Generale Gaetano Sirna che ha dato il via libera alle procedure di cui trattasi e il secondo è per la Dott.ssa Monica Castro che in poco tempo, una volta ricevuto l’incarico dal DG, ha fatto in modo che il tutto potrà finalmente arrivare a conclusione nei prossimi giorni, in special modo per le progressioni economiche.

Sapete tutti che di solito non faccio complimenti, ma questa volta devo necessariamente fare uno strappo.

Il Segretario Territoriale 

Dr. Salvatore Vaccaro – Infermiere

 

The following two tabs change content below.

Salvo Vaccaro

Segretario Provinciale NurSind Catania - Componente Direzione Nazionale NurSind. Da 20 anni impegnato nella tutela e valorizzazione della professione e dei professionisti infermieri. "L'amore per la professione mi ha spinto sui passi dell'autorappresentanza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *