Via libera alle assunzioni per 218 Infermieri in provincia di Catania

Con delibera adottata il 25 Agosto del 2017 il direttore generale del Cannizzaro ha firmato lo scorrimento della graduatoria per l’assunzione di 218 infermieri in Provincia di Catania suddivise per le quattro aziende.

Dei nuovi assunti, 100 unità saranno destinate all’ASP di Catania, 98 al Policlinico e solo 20 presso L’azienda Cannizzaro.

Ancora un’altro importante tassello per la messa in sicurezza degli ospedali siciliani si è aggiunto. Al di la delle considerazioni fatte da molti sulla carta stampata e sul web sulle “motivazioni elettorali” che hanno portato allo sblocco, queste assunzioni costituiscono una vera e propria boccata di ossigeno per le Aziende Sanitarie della nostra provincia.

Manifestazione Palermo per lo sblocco assunzioni

Lo scorrimento interessa come abbiamo detto 218 infermieri e va dalla posizione 778 fino alla 1017. Resta da verificare quante persone accetteranno l’immissione in servizio di ruolo per poi poter effettuare ulteriori scorrimenti. A seguire dovrebbero esserci altre province (dovrebbero partire gli scorrimenti per Siracusa e Messina) che daranno ulteriori possibilità a tanti infermieri “in attesa”  di realizzare la legittima aspettativa di lavorare nella propria terra.

Continueremo a tenervi informati  sugli ulteriori sviluppi. Intanto ci sentiamo di augurare a tutti i 218 colleghi un Buon Lavoro.

 

The following two tabs change content below.

Salvo Vaccaro

Segretario Provinciale NurSind Catania - Componente Direzione Nazionale NurSind. Da 20 anni impegnato nella tutela e valorizzazione della professione e dei professionisti infermieri. "L'amore per la professione mi ha spinto sui passi dell'autorappresentanza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *