Università degli Studi di Catania – Altra causa vinta dal Nursind

Dopo la sonora lezione impartita all’ ARNAS Garibaldi qualche mese fa con una delle cause inerenti il tempo del cambio divisa,  stavolta è stata L’Università degli Studi di Catania a finire nel mirino Nursind condannata dal Giudice a risarcire 3 infermiere ex dipendenti dell’ Ateneo che nel 2013,  assistite dagli avvocati Nella Piccione e Antonella Grasso, avevano intentato causa per errata retribuzione durata anni.

“le ricorrenti hanno ottenuto le differenze retributive per gli anni che vanno dal 2008 al 2013” spiegano i legali Antonella Grasso e Nella Piccione di Catania“dovute ad un errata applicazione contrattuale di equiparazione fra Università e Sistema Sanitario Regionale”

“La questione per onor di cronaca riguardava molti altri dipendenti Ex Universitari del Policlinico ma soltando il Nursind ha creduto nelle ragioni di diritto ed ha incoraggiato le proprie iscritte a rivolgersi ai legali” aggiunge Marco Di Bartolo segretario aziendale Nursind del Policlinico.

Non è la prima volta che  il Nursind dimostra che le amministrazioni pubbliche catanesi sanitarie non si sanno fare bene i conti.

 

Poche settimane fa un’altra sentenza a nostro favore riguardo ad un licenziamento illegittimo di una infermiera alla quale avevano calcolato male i giorni di malattia…

(https://www.infermieristicamente.it/articolo/9203/infermiera-licenziata-per-errore-calcolo-giorni-di-malattia-vittoria-di-nursind-catania-con-reintegro-e-risarcimento/)

 

Ma il bello ve lo assicuriamo deve ancora venire.

Perché a Settembre un altro ricorso collettivo trascinerà  stavolta il Policlinico di Catania davanti al giudice per il riconoscimento del tempo cambio tuta degli ultimi 5 anni.

 

Vedremo come andrà a finire… noi siamo qui ad informavi sempre e tempestivamente.

The following two tabs change content below.

Marco Di Bartolo

Infermiere a Catania presso il Policlinico Vittorio Emanuele. Coordinatore Infermieristico dell' Unità di Terapia Intensiva Neonatale. RSU e Segretario Aziendale NurSind. Motto: "Se proprio non puoi vincere.... scappa !!!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.